J-Print TD

J-Print TD

Stampante digitale per effetti tattili.

Grazie alla tecnologia specifica, J-PRINT TD è in grado di ricreare effetti tattili “a rilievo” sulle superfici dei pannelli.

Download the WhitePaper to get all the information about the product.

WhitePaper

Prodotti Finiti

Porte piane
Pannellature
Parquet
Arredamento per interni
Arredamento per esterni
Antine piane

Materiali

Legno e derivati
Sughero
Metallo
Plastica

Focus on

J-Print TD è un processo innovativo, veloce ed economico che permette di ricreare effetti tattili sulle superfici tramite stampa digitale.

Descrizione

La nuova stampante single-pass J-PRINT TD è in grado di stampare effetti tattili “a rilievo”. Può stampare ad una risoluzione fino a 400 dpi ed una velocità fino a 50 m/min. Questa stampante di ultima generazione grazie alla speciale tecnologia, può ricreare l’effetto rilievo, sia positivo che negativo, con il massimo realismo e con un processo affidabile ed economico.

J-PRINT TD è configurata con 1 posizione standard, fino a un massimo di 2 posizioni. Il software di gestione grafica consente la stampa di immagini “gray-scale” ad alta definizione mediante testine di stampa di alta qualità.

J-PRINT TD utilizza un sistema di circolazione dell'inchiostro attraverso le testine di stampa che consente di ridurne la frequenza di pulizia. La speciale conformazione dei serbatoi inchiostro e la gestione automatica di tutti i parametri critici come la temperatura, la portata e la pressione all'interno del circuito garantiscono l’ottimale gestione dell’inchiostro. La tecnologia DOD (Drop on Demand) gray-scale è una tecnologia vincente nel mercato della stampa digitale ed è uno standard per J-PRINT TD.

 

Caratteristiche

  • Risoluzione di 400 dpi
  • Velocità fino a 50 m/ min.
  • Effetti tattili tridimensionali “a rilievo” sia “positivi” che “negativi”
  • Perfetta per la realizzazione di prodotti EIR (Embossed In Register)

Scopri la soluzione più adatta alle tue esigenze
di produttività e prestazioni

Ti serve una soluzione personalizzata?