cLINK

L’interconnessione dei sistemi è uno degli aspetti più importanti per la digitalizzazione dei processi produttivi e che risponde a esigenze specifiche di integrazione. In particolare, le domande di oggi vertono sulle modalità migliori per ottenere una produzione più automatizzata, un monitoraggio costante del processo, ma anche sulla necessità di una pronta disponibilità di dati precisi sul funzionamento dei macchinari, sull’efficacia e sui consumi.

Non in ultimo, vogliamo avere sotto controllo eventuali criticità, per prevenirle o risolverle prontamente e in maniera mirata.

Vuoi avere maggiori informazioni?
cLink: lo scambio delle informazioni è bidirezionale

In quest’ottica, abbiamo lavorato ad un software che consenta l’interscambio di informazioni fra le macchine/linee di Cefla Finishing e i sistemi informatici presenti in azienda. Stiamo parlando di cLink. 

La versatilità di cLink riguarda sia l’ampia gamma di modalità e protocolli disponibili per lo scambio dati (come Database SQL, OPC UA, file di testo ecc.), sia l’applicabilità a vari livelli d’automazione, che vanno sia dalla singola macchina fino alle linee più complesse, dotate di sistemi di controllo avanzati, come il nostro supervisore di linea cTracker. Di fatto, già le singole macchine oggi espongono i dati operativi statistici di produttività, dati realtime di funzionamento e anche le liste eventi di allarme.

Nelle linee più complesse, cLink è un modulo software agganciato a cTracker e permette uno scambio bidirezionale di informazioni fra la linea e il sistema ERP presente in azienda. Inoltre, cLink se da una parte ottiene dai sistemi interni tutti i dati necessari relativi agli ordini di produzione da processare, comprensivi dei dati per la costruzione delle ricette di linea, dall’altra, restituisce i dati di lavorazione dei pacchi/lotti una volta che questi hanno completato il processo sulla linea di finitura Cefla Finishing.

Le informazioni di base che vengono scambiate sono relative a:

  • lista ingresso lotti (dall’azienda);
  • lista uscita pacchi con indicazione del lotto (dalle macchine Cefla);
  • tracking dati linea (dalla linea Cefla).
In cosa consiste dal punto di vista tecnico?

Tecnicamente parlando, per lo scambio dati tra il gestionale del cliente e il sistema di tracking sono previste due modalità: 

  1. database SQL Server tramite tabelle, con Server SQL residente su sistema cliente;
  2. tramite file di testo, con estensione ‘TXT’ o ‘CSV’.

Ogni implementazione di cLink è fortemente personalizzata sulle esigenze specifiche del cliente e viene validata da specifiche riguardanti gli obiettivi, il perimetro dell'implementazione, la lista delle tabelle scambiate e le logiche di lettura/scrittura delle informazioni.

Ecco perchè parliamo di un progetto personalizzato che, accompagnato dalla competenza delle persone di Cefla Finishing, accompagnerà i clienti e i loro integratori verso un’interconnessione concreta delle informazioni lungo la filiera produttiva.

WhitePaper

Vuoi saperne di più?

Scarica il White Paper

Download

Frequently Asked Questions

Cosa significa digitalizzare la mia fabbrica?

Digitalizzare la tua fabbrica significa in primis trasformare i tuoi processi produttivi da sistemi tradizionali a sistemi ad elevata automazione, interconnessi e anche come ricca sorgente di dati. E secondo la nostra visione, questa digitalizzazione ha senso se permette alla tua azienda di restare competitiva, ridurre i costi e massimizzare i profitti.

Quali dati ho a disposizione e a cosa mi servono?

I dati a disposizione vanno dai dati di tracciabilità archiviati dal nostro supervisore di linea cTracker che storicizza gli eventi, l’allarmistica e le condizioni di impianto associandole ai lotti in produzione, fino a dati di dettaglio delle singole macchine (telemetria) e statistiche di produzione gestite dal nostro prodotto IoT, cMaster.

I miei concorrenti possono vedere i miei dati?

Assolutamente no! Utilizziamo software di teleassistenza commerciali, sicuri e certificati. La riservatezza dei dati è garantita dal Security Assessment che abbiamo effettuato con partner specializzati, nonché la disponibilità dei dati e la loro integrità.

Mi puoi aiutare a prevedere i fermi macchina?

Sono in corso da tempo diversi progetti relativi all’analisi dei dati raccolti dai nostri strumenti software Ubiquo. L’obiettivo è quello di anticipare i possibili problemi, offrendo servizi che siano allo stesso tempo predittivi e proattivi:
- per migliorare le prestazioni,
- per prevenire rotture e arresti della linea di finitura,
- per ridurre le scorte di pezzi di ricambio e di prodotti finiti.

Come faccio a sapere se quell’impianto di verniciatura non mi causerà problemi dopo il montaggio?

Abbiamo il know-how necessario per elaborare i dati di funzionamento ed estrapolare da essi le azioni da svolgere proattivamente per migliorare l'output dei processi di verniciatura, garantirne la stabilità e la ripetibilità.  Inoltre, l’eccezionale efficienza delle nostre soluzioni è frutto della lunga esperienza che possediamo in questo campo.

C’è qualcosa che mi permette di verificare il mio processo di verniciatura?

Sì, in ogni momento cTracker, il nostro supervisore di linea, ti permette di:
- effettuare il setup e controllo di tutta la linea da un unico punto,
- tracciare i pezzi sulla linea,
- esportare report su allarmi e produzione,
- scambiare informazioni da e verso i tuoi sistemi interni aziendali.

Come faccio a sapere se il processo produttivo funziona bene?

Con cTracker, il nostro supervisore di linea, ti mettiamo a disposizione una sezione con i KPI OEE della linea dove poter monitorare i dati di disponibilità e produttività della linea. Ma non sei solo! Offriamo ai clienti un supporto tecnico esperto sia a livello locale sia globale. Grazie a una rete capillare di filiali, agenti e affiliate che forniscono assistenza tecnica autorizzata, è possibile garantire in ogni momento la massima disponibilità e competenza. Forniamo inoltre assistenza remota dando risposte immediate a domande fatte online, garantendo così il controllo in tempo reale della situazione e una diagnostica accurata, non solo su aspetti tecnici ma anche di processo.

Come faccio a vedere tutta la linea da un unico punto?

Il nostro supervisore di linea cTracker è stato progettato appositamente per controllare le nostre macchine da un unico punto localmente sulla linea. Infatti, in presenza di molte macchine e linee di dimensioni importanti, è impensabile, gestire un cambio di produzione senza doversi recare sui pannelli operatori di ogni singola macchina per cambiare i parametri di funzionamento o le ricette di lavoro. Per questo motivo cTracker è la soluzione gestisce il tutto da un unico monitor ad inizio linea.

Come posso simulare il mio processo produttivo?

A tale scopo abbiamo introdotto un servizio pre-sales denominato cCloner. È un simulatore di linea che nello specifico si occupa di:
- mostrare in un formato 3D la configurazione realistica del layout di linea, un’idea concreta ed attendibile, fatta di misure, di ingombri 3D e di dati oggettivi,
- simulare il reale funzionamento di linea, per prevenire le criticità, evitare i fermi macchina, avere maggiori informazioni generali, già in fase di progettazione,
- simulare la reale produttività e i consumi, trovare la configurazione migliore consente di vedere in anticipo una situazione realistica anche in termini di dati di produttività e consumi energetici e termici.

Esiste un sistema di allarmi che mi avvisa se qualcosa non va?

Sì. Gli allarmi sono una parte importantissima delle macchine e rappresentano informazioni importanti per prevenire fermi macchina e poter localizzare agevolmente i problemi. Dai singoli pannelli operatori di macchina, al supervisore di linea cTracker, al prodotto IoT cMaster avrai sempre a disposizione le liste di dettaglio degli allarmi. Con cMaster avrai anche a disposizione sui tuoi dispositivi mobile le notifiche automatiche che ti avviseranno ovunque tu sia.

Posso comprare i ricambi direttamente dalla macchina?

Sì, con cMaster, è stata introdotta la sezione Spare Parts disponibile sulle macchine abilitate. Questa funzionalità ti permette di emettere una richiesta direttamente dal carrello virtuale della nostra Web App, velocizzando il processo di gestione e quindi di reperimento dei tuoi ricambi.

C’è uno strumento per programmare la manutenzione del mio impianto?

Nello strumento IoT cMaster viene offerta la sezione Maintenance dove ti verranno proposte le attività di manutenzione, raggruppabili per funzione. Sarà il software a gestire e ricordarti delle scadenze basandosi sul tempo effettivo di utilizzo delle macchine.