Più veloce, più facile da pulire, con un minor consumo di vernice: la nuova Elispray

Mentre in passato le tecniche di spruzzatura ellittica garantivano alte velocità e grandi volumi, le soluzioni oscillanti più recenti sono andate oltre le macchine basate su un sistema di distribuzione rotativo, soprattutto a fronte dei lotti di produzione più piccoli richiesti dal mercato odierno. Anche l'affidabilità era un elemento a sfavore della scelta di questa tecnologia, ma la Elispray di recente riprogettata presenta nuove soluzioni brevettate che consentono velocità estremamente elevate, eccellente efficienza di trasferimento, affidabilità e consumo di vernice ridotto anche del 20%.

Vuoi avere maggiori informazioni?

Efficienza di trasferimento superiore

Diversi fattori hanno incrementato l'efficienza di trasferimento della nuova Elispray. Combinando una cabina di spruzzatura ad alte prestazioni con una distribuzione ad alta velocità, abbiamo ottenuto ottimi risultati. Le innovazioni includono:

  • il doppio plenum che dirige l'overspray dove è necessario, depositandolo gradualmente sui pezzi in lavorazione invece di forzarlo verso il basso
  • la superficie del nastro è stata ampliata per massimizzare il recupero dell'overspray
  • la rinnovata disposizione delle aree di aspirazione determina minori interferenze con l'overspray
  • le pistole funzionano a velocità inferiori rispetto a sistemi oscillanti, consentendo di utilizzare pressioni di alimentazione inferiori e di sprecare meno vernice

Ciò evita di intasare i filtri con l'eccesso di overspray, prolungandone la vita utile. Le operazioni di pulizia sono molto più semplici e veloci rispetto a prima.

L'affidabilità della macchina garantisce tempi di fermo minimi per la manutenzione

Elispray è dotata di un sistema brevettato di distribuzione del prodotto alle pistole, eliminando aspetti che in passato ne minavano l'affidabilità. A fianco alle guarnizioni del circuito di erogazione della vernice è previsto anche un circuito di risciacquo. Convoglia un flusso d'acqua o solvente, consentendo il risciacquo, facilitando il rilevamento di perdite e abbassando la temperatura di lavoro dei giunti, per prolungare la durata della guarnizione.

Consente di ottenere i seguenti vantaggi:

  • riduce al minimo le difettosità ed i fermi macchina, dovuti a perdite localizzate
  • i componenti critici della macchina possono essere monitorati mentre la macchina è in funzione per evitare arresti improduttivi
  • le aziende possono programmare le operazioni di manutenzione senza dover intervenire per la risoluzione di problemi, interrompendo la produzione

È inoltre disponibile un sistema brevettato di alimentazione della linea tramite pompa rotativa, che elimina i rischi legati alla presenza di un giunto. Ciò richiede un solo circuito di trasporto vernice rispetto al doppio circuito presente nella versione con giunto rotante.

Scopri di più su Elispray in questo webinar.

ceflaLab

We believe technological research and continuous innovation to be essential for the achievement of rewarding results. First and foremost, our goal is to be a consultant and partner.

discover more