Come può la stampa digitale incrementare il business nei settori manifatturieri?

None

Vediamo cosa possono i produttori di arredamenti, porte e pavimenti, grazie ad una tecnologia una soluzione integrata, completa, flessibile, che rientra a pieno titolo tra le soluzioni di finitura e che offre molteplici opportunità, anche con lotti ridotti. I trends della verniciatura e finitura pretendono nuove contaminazioni, mescolanze di materiali e le esigenze dei clienti vertono sulla flessibilità di rispondere rapidamente alle variazioni di tendenze. Quali sono quindi le possibilità che offre a chi si occupa di produrre mobili, componenti di arredo, porte e pavimenti?

➀ Coniugare le esigenze di produttività elevata con la elevata personalizzazione richiesta dal mercato
➁ Ridurre i tempi di risposta alle variazioni delle tendenze estetiche e di moda; 
➂ Realizzare prodotti esteticamente accattivanti, economicamente sostenibili con caratteristiche di durabilità elevata
➃ Realizzare riproduzioni realistiche di pattern naturali (legno) “a registro” ad alti volumi produttivi, con costo di processo contenuto e con elevatissime caratteristiche di resistenza superficiale.

Per dare un'idea sul costo del ciclo di processo, possiamo dire che cicli che non necessitano di "wearing layer", quindi essenzialmente superfici verticali e/o mobili e porte, si attestano su un costo di processo di circa 1,5 €/mq, mentre per cicli che necessitano "wearing layer", essenzialmente pavimenti, occorre aggiungere al valore precedente da 1 a 2,8 €/mq secondo la classe di resistenza all'abrasione desiderata (AC3, AC4, AC5) e la normativa di riferimento cui i prodotti devono rispondere (EN15468 oppure EN13329).


Filtrar por categoría