Quali sono le fasi principali di un ciclo di verniciatura?

None

Vediamo l’insieme delle operazioni necessarie per la verniciatura di manufatti in 5 fasi:

Levigatura del grezzo: è una fase che troveremo in quasi tutti cicli di verniciatura, sia di natura legnosa che altri materiali, come fibrocemento e alcuni supporti plastici. Nel legno, serve per rendere liscio il supporto, togliendo così le fibre legnose che per l’umidità si sollevano. Nei materiali diversi dal legno è finalizzata a migliorare l’adesione del primo strato di vernice
Tinteggiatura/impregnazione: la tinta è una applicazione di coloranti solvente o base acqua, che modificano la tonalità del supporto. L'impregnazione, invece, ha la duplice funzione di dare tonalità e proteggere contro muffe e funghi
Fondo: si tratta del primo passaggio di applicazione della (o delle) mano di fondo, eseguita per: otturare i pori, consentire la carteggiatura preservando la coloritura del supporto, realizzare un buon ancoraggio della mano di finitura
Carteggiatura del supporto
Finitura: applicazione della finitura, trasparente o pigmentata, lucida, opaca, o, ancora, super opaca e soft touch. Conferisce estetica, resistenza superficiale e protezione alle avversità climatiche


Filtrar por categoría